Hotel Italia, Roma
 
Prenota Online!
Scopri la migliore Offerta ora!
 
Miglior Tariffa Garantita!

I dintorni

Hotel Italia: un gioiello di accoglienza tra i tesori di Roma

Piazza di Spagna

Piazza di Spagna Piazza di Spagna, che accoglie al suo centro la fontana della Barcaccia di Pietro e Gian Lorenzo Bernini, è famosa nel mondo per la monumentale scalinata che la collega a Trinità dei Monti. Diventata negli anni il simbolo della Piazza stessa, la scalinata ancora oggi viene scelta come scenografia per importanti eventi culturali e mondani. Durante la bella stagione, la scalinata si colora di meravigliose decorazioni floreali e, insieme alla Piazza, diventa luogo di ritrovo di residenti e turisti.
 

Fontana di Trevi

Fontana di Trevi Fontana di Trevi è un gioiello barocco incastonato nella facciata di un palazzo signorile. E' la più nota tra le fontane di Roma e fu consacrata da regista Federico Fellini come uno dei luoghi-simbolo della città grazie all'indimenticabile scena del celebre bagno di Anita Ekberg nel film "La dolce vita". Alla Fontana, dominata dalla figura di Oceano, è legata una curiosa leggenda secondo cui, chi vi lancia una moneta voltato di spalle, ritornerà di sicuro a Roma.
 

Via dei Condotti

Via dei Condotti Via dei Condotti è una delle vie più famose di Roma ed è considerata la via dello lo shopping di lusso della Capitale. Tutte le più grandi firme dell'abbigliamento, della pelletteria e della gioielleria, possiedono infatti una boutique in questa strada. Grazie alla presenza dei negozi delle griffe più prestigiose, via dei Condotti è una tappa obbligata per tutti i visitatori.
 

Via del Corso

Via del Corso Via del Corso, chiamata "il Corso", è il centro commerciale e politico di Roma. Lungo i suoi 1500 metri si trovano Chiese, antichi palazzi gentilizi e monumenti, come Piazza Colonna, la Galleria Alberto Sordi (ex Galleria Colonna) e il cinquecentesco Palazzo Chigi. Via del Corso unisce Piazza Venezia a Piazza del Popolo e, insieme a via di Ripetta e via del Babuino, compone il cosiddetto "tridente", cuore della Roma rinascimentale e barocca.
 

Via Veneto

Via Veneto Via Veneto è una delle più celebri strade di Roma. Negli anni '50 e '60 divenne il centro della vita mondana della città grazie alla presenza di numerosi caffé e hotel frequentati da celebrità, politici e intellettuali. La sua fama venne sancita definitivamente dal film "La dolce vita" di Federico Fellini. Ancora oggi, Via Veneto è la meta privilegiata dei soggiorni romani di celebrità italiane e straniere.
 

Villa Borghese

Villa Borghese Villa Borghese è il cuore verde della città di Roma, un luogo ideale dove rillassarsi perdendosi nella piacevole atmosfera creata dai numerosi e curati giardini, dai laghetti e dai sentieri ornati di eleganti statue e fontane. All'interno del grande parco ha sede la Galleria Borghese, un importante museo dove è possibile ammirare opere di Bernini, Canova, Caravaggio, Correggio, Cesare da Sesto, Raffaello, Pieter Paul Rubens e Tiziano.
 

Pantheon

Pantheon Il Pantheon è il tempio dedicato a tutte le divinità e sorge nel luogo in cui, secondo la leggenda, un'aquila afferrò il corpo morto di Romolo, portandolo in cielo fra gli dei. Nelle cappelle al suo interno si trovano ancora oggi le tombe dei reali d'Italia. La sua cupola è la più grande mai costruita in muratura. A illuminare i preziosi interni un'unica apertura: un "occhio" orlato di bronzo da cui penetrano la luce solare e l'acqua piovana che viene raccolta da appositi canali al centro del pavimento.
 

Circo Massimo

Circo Massimo Il Circo Massimo era un antico circo per gli spettacoli di Roma. Al suo interno si svolgevano le corse dei carri e dei cavalli delle quali i romani erano molto appassionati. Proprio a questa funzione si deve la grandiosità dell'originaria struttura. Il Circo Massimo è situato nella valle tra il Palatino e l'Aventino, dove sarebbe avvenuto il mitico episodio del ratto delle Sabine.
 

Musei Capitolini

Musei Capitolini I Musei Capitolini, considerati il museo pubblico più antico del mondo, si affacciano sulla splendida Piazza del Campidoglio, progettata da Michelangelo Buonarroti. Tra le innumerevoli opere presenti all'interno del museo i visitatori trovano il prezioso bronzo della Lupa Capitolina (simbolo della città di Roma), la colossale testa di Costantino, la statua equestre di Marco Aurelio, il Discobolo, la statua del Galata Morente, il Fauno Rosso ritrovato a Tivoli nella villa di Adriano e il bellissimo Mosaico delle Colombe.
 

Piazza del Campidoglio

Piazza del Campidoglio La splendida Piazza del Campidoglio fu progettata da Michelangelo Buonarroti. Con la sua singolare pianta trapezoidale la piazza è una suggestiva terrazza panoramica sulla città di Roma, la cui centralità è simbolicamente rappresentata dal famoso disegno geometrico "a stella" del pavimento. In Piazza del Campidoglio hanno sede il Comune di Roma e i Musei Capitolini.
 

Fori Imperiali

Fori Imperiali Passeggiare tra i resti di quello che era il centro della vita pubblica di Roma caput mundi significa conoscere l'anima dell'antica Roma. Intorno agli antichi ruderi si aprono spazi verdi, giardini e sentieri, lungo i quali si trovano numerose fontanelle, adatte per piacevoli soste durante questo coinvolgente viaggio nel passato, sulle tracce degli uomini simbolo dell'età imperiale. Il complesso archeologico dei Fori Imperiali è composto da: Foro di Cesare, Foro di Augusto, Foro di Vespasiano, Foro di Nerva e Foro di Traiano.
 

Il Vittoriano

Il Vittoriano Il Vittoriano fu eretto in onore di Vittorio Emanuele II di Savoia. Il monumento colpisce per il suo stile neoclassico, l'imponenza delle sue dimensioni e la solennità data dalla presenza del picchetto d'onore che veglia l'Altare della Patria, la tomba in cui è sepolto il Milite Ignoto. Particolarmente suggestiva la veduta notturna del monumento, quando sul Vittoriano, illuminato alla luce dei grandi fari, è possibile notare decine di gabbiani volteggiare senza posa.
 

Colosseo

Colosseo L'anfiteatro Flavio, meglio conosciuto col nome di Colosseo, è il più imponente monumento della Roma antica che sia giunto fino a noi. La visita al suo interno è un'esperienza epocale. Affacciandosi verso l'arena, la mente corre agli spettacoli gladiatori o ai macabri supplizi che vi subirono i primi cristiani. Percorrendo il perimetro dell'anfiteatro, sembrerà di muoversi tra migliaia di spettatori col pollice verso alla fine di un combattimento fra uomini e belve.
 

Piazza Navona

Piazza Navona Con la sua esplosione di eleganti curve e marmoree sculture, Piazza Navona, grazie alle sue fontane e alla chiesa di Sant'Agnese, è la sintesi del barocco romano. In essa è possibile ammirare i capolavori di Bernini e Borromini. Nel periodo natalizio, Piazza Navona si trasforma in un caratteristico e vivace mercato, dove è possibile comprare dolciumi e tutto il necessario per il Presepio.
 

Castel Sant'Angelo

Castel Sant'Angelo Fatto erigere da Adriano come suo mausoleo, nel 1277 Castel Sant'Angelo divenne proprietà dello Stato della Chiesa e assunse la funzione di prigione. La fortezza è oggi sede del Museo nazionale di Castel S.Angelo che ospita una vasta collezione di armi antiche, pregevoli sculture tra cui il San Michele Arcangelo di Michele Bracci, suppellettili e dipinti di particolare valore. Gli ospiti possono inoltre visitare la prigione, gli appartamenti del papa e le numerose sale ricche di antiche decorazioni.
 

Cupola di San Pietro

Cupola di San Pietro La cupola di San Pietro è il simbolo della Basilica e dell'intera città di Roma e fu costruita seguendo i disegni di Michelangelo. Emozionante la decorazione interna, realizzata secondo la tecnica del mosaico, che presenta scene col Cristo, gli apostoli, i papi e i santi. Un panorama mozzafiato è riservato a chi arriva in cima alla cupola. Per godere di questa imperdibile vista su Roma occorre salire 537 scalini o prendere l'ascensore e fare 320 gradini a piedi.
 

Musei Vaticani

Musei Vaticani I Musei Vaticani si trovano all'interno della Città del Vaticano, e costituiscono una delle raccolte d'arte più grandi del mondo. I Musei Vaticani, sono costituiti da un insieme di musei e dagli ambienti visitabili dei palazzi Vaticani, come la Pinacoteca Vaticana (17 sale con pitture di Leonardo da Vinci, Caravaggio, Raffaello e Tiziano), gli appartamenti papali affrescati da Raffaello e la celebre Cappella Sistina con il suo grandioso dipinto del Giudizio Universale di Michelangelo.
 

Basilica di San Pietro in Vincoli

Musei Vaticani La Basilica di San Pietro in Vincoli ha un'origine antichissima, la sua prima edificazione risale infatti all'era imperiale, anche se il suo aspetto attuale risale alla fine del Quattrocento. Al suo interno è collocato il Mausoleo di Giulio II, opera di Michelangelo, dominato dalla figura seduta di Mosè, considerata uno dei grandi capolavoro del Rinascimento.
 


Prenota ora e paga in Hotel! »